La storia della Maison des Invités

C’era una volta, Yves e Roselyne erano genitori felici di Gwenaelle. Oggi è sposata con Christophe.

Nel 2008 Roselyne vede una casa, una strada di mele per i Valayans. Durante la visita, nota una seconda casa, in vendita pure.

E da lì inizia questa bellissima storia: Yves, Roselyne, Gwenaelle e Christophe comprano insieme questa proprietà.

Ma la seconda casa era occupata dagli inquilini, bisognava aspettare la fine del contratto di affitto! Nel maggio 2009, dopo alcuni lavori, Gwenaelle, Christophe e la loro figlia Léna di due anni si trasferiscono temporaneamente nella casetta in fondo al giardino.

Il 1 gennaio 2010, Emmy è nata e si è unita a loro per alcuni giorni in questa casa temporanea. Ma gli inquilini non ci sono più, quindi è tempo che tutta la famiglia si unisca alla loro nuova casa.

Ma non è così facile per le bambine che si chiedono:

“Qual è la nostra casa, perché non siamo più nella nostra stanza?”

Quando Lena guarda il letto nel cottage e dice: “Questo è il letto di papà e di mamma”, ha dovuto trovare una spiegazione per farle capire che ora tutti vivono nella nuova casa.

Quindi abbiamo detto:

“la tua casa è lì e qui è la Maison des invités”